Battesimo: La proposta di un percorso

La proposta di un percorso

La comunità vi attende e vi propone il percorso indicato dal Vescovo per tutte le parrocchie. Esso prevede:

  • Un momento di accoglienza e di conoscenza reciproca.
  • Particolari celebrazioni, preghiere e benedizioni a voi riservati nel tempo dell’attesa del figlio.
  • Disponibilità di alcuni catechisti preparati specificamente per accompagnarvi al momento della celebrazione del Battesimo.
  • Disponibilità a incontrarvi nella vostra casa.
  • Proposta di alcuni incontri insieme alle altre coppie che come voi hanno chiesto il Battesimo per i propri figli.
  • Incontri di approfondimento sull’essere genitori ed educatori della fede.
  • Preparazione alla celebrazione comunitaria del Battesimo.
  • Offerta di strumenti, sussidi per lo svolgimento del vostro compito educativo che continua anche dopo la celebrazione.
  • Proposta di iniziative per accompagnare la crescita del vostro bambino attraverso spazi, incontri, celebrazioni e momenti di festa insieme ad altri genitori.
  • Proposte per continuare a vivere il vostro cammino di fede nel sacramento del matrimonio nella e con la comunità.
  • Possibilità di un progressivo inserimento di vostro figlio all’interno della comunità cristiana.

 

Carissimi genitori,

chiedere il Battesimo per il vostro bambino significa iniziare un percorso per farlo diventare cristiano. Siamo convinti che “cristiani non si nasce ma si diventa”, per questo vi proponiamo un cammino di fede nel quale vi offriamo la nostra disponibilità ad accompagnarvi.

La nostra proposta si sviluppa in tre tempi:

Primo tempo
Dall’attesa alla domanda del Battesimo per il proprio figlio

È questo il periodo che state vivendo ora. La scoperta di essere in attesa della nascita di un bambino è una rande gioia che mette in moto tutto per cercare di preparare il “meglio” per il figlio in arrivo. È all’interno di questa ricerca che si affaccia anche il desiderio del Battesimo.

Chiedere il Battesimo per il proprio bambino è un motivo di grande gioia per voi e per la vostra famiglia ed anche per tutta la comunità cristiana. Essa vi accoglie e, con voi, ringrazia il Signore per il dono di una nuova vita. Vi accompagna con la preghiera invocando per voi la benedizione di Dio. Vi offre un cammino e una compagnia che vi sostiene nell’impegno educativo. Tutto questo lo fa in modo particolare, attraverso una equipe di persone: i catechisti della pastorale battesimale.

Secondo tempo
Dalla preparazione immediata alla celebrazione del Battesimo

Dopo aver incontrato il parroco ed aver con lui dialogato sul significato profondo della vostra richiesta, vi proponiamo quattro incontri per prepararci alla celebrazione del Battesimo del vostro bambino.

  • La prima volta vorremo incontrarvi nella vostra abitazione per conoscervi e farci conoscere meglio.
  • Un secondo incontro avrà con tema il segno della croce che è il segno dei cristiani.
  • Poi vorremmo invitarvi in Parrocchia insieme alle altre coppie che hanno chiesto il Battesimo per il proprio figlio, per approfondire il significato dell’acqua attraverso la quale ogni battezzato rinasce a vita nuova.
  • Un ultimo incontro, che vivremo sempre in Parrocchia, sarà dedicato alla conoscenza del rito del Battesimo.

Arriveremo così al giorno della celebrazione del Battesimo di vostro figlio con una più chiara consapevolezza del grande dono che esso rappresenta: ci inserisce nel mistero di Cristo comunità della Chiesa.

 

Terzo tempo
Accompagnamento post battesimale della famiglia

Certo, vostro figlio continuerà a crescere ed avrà sempre bisogno della vostra presenza e del vostro supporto. I primi anni di vita sono fondamentali per la formazione della sua struttura umana, ma anche per l’acquisizione del senso religioso e delle basi della fede cristiana.

Quello che va dagli 0 ai 7 anni è un tempo educativo da valorizzare.

Noi, come comunità non vi lasceremo soli, ma, con i catechisti battesimali e la pastorale famigliare, vorremo continuare ad accompagnarvi incontrandovi personalmente ed offrendovi anche del materiale attraverso il quale potrete essere effettivamente i primi educatori alla fede del vostro bambino. Inoltre vi aspettiamo tutte le domeniche per vivere insieme l’Eucaristia e per far festa. E, per qualsiasi bisogno, sappiate che qui c’è una comunità di fratelli e sorelle pronti a darvi una mano.

Tappa Battesimale « – Cosa fare o evitare « – Un percorso – » Padrino e Madrina

I commenti sono chiusi.