Raccolta della Quaresima

Cestini: niente viveri per i poveri ma materiale per i LabOratori
Con il reddito di cittadinanza molti nostri assisti Caritas non usufruiscono più del nostro aiuto, in questo momento abbiamo cibo a sufficienza. La raccolta nei cestini sarà per la cancelleria dell’Oratorio.

Non ci saranno i classici cestini per i viveri per la Caritas in fondo alla Chiesa, perché per il momento abbiamo cibo a sufficienza e vogliamo che nulla vada sprecato.
Ma pensandoci bene… Ricordate 6 anni fa?
Il 22, 23 novembre 2014, poco dopo il cambio parroco, abbiamo fatto una raccolta di materiale per l’Oratorio. La risposta della comunità fu strepitosa, ma abbiamo consumato quasi tutto. Credo sia arrivato il momento di rinnovare o integrare il materiale che ci serve: acquarelli, tempere, acrilici, pennelli, pennarelli, colla a stick, vinavil, pistola di colla a caldo e ricariche, cartoncini colorati, gomma eva, perline, nastro adesivo, nastro carta, gomme, temperini, forbici con la punta tonda, Das, pasta modellante, gomitoli di lana, bastoncini di legno, nastrini di stoffa, bottoni colorati, rafia, gommini adesivi patafix… e tutto ciò che può servire nei LabOratori creativi.
Tutto questo materiale sarà presentato all’Altare durante l’offertorio delle Messe dei bambini alle ore 10.30 fino al 29 marzo.

I commenti sono chiusi.